Brest-Rennes | Génésio: “Peccato aver subito gol in pieno recupero”

L’allenatore del Rennes, Bruno Génésio, ha parlato in conferenza stampa dopo il pareggio esterno per 1-1 allo Stade Francis Le-Blé nel derby contro il Brest, valido per la 2^ giornata della Ligue 1 2021-2022. Ecco le sue parole riprese da Le Figaro:

 «C’est frustrant parce qu’on a fait de bonnes choses mais il nous manque plus de dangerosité dans la surface adverse. On doit mettre davantage d’agressivité pour mieux finir nos occasions (…). Brest est une équipe qui met beaucoup d’intensité devant le but, beaucoup de densité et d’intensité défensive et qui se projette très vite. Ce point du match nul, ce n’est pas ce qu’on était venu chercher. On a failli repartir avec beaucoup plus. Maintenant il faut se projeter sur le match de jeudi (barrage européen, NDLR), qui est très important. Il faut positiver. Par rapport au match contre Lens, il y a une progression. Il faut qu’on apprenne à mieux gérer le score pour éviter de se faire reprendre et être plus efficaces encore.»

“È frustrante perché abbiamo fatto alcune cose buone, ma ci mancava più pericolosità nell’area di rigore avversaria. Dobbiamo essere più aggressivi per finire meglio le nostre occasioni (…). Il Brest è una squadra che mette molta intensità davanti alla porta, molta densità e intensità difensiva e che si proietta molto rapidamente. Questo pareggio non è quello per cui siamo venuti. Siamo quasi venuti via con molto di più. Ora dobbiamo guardare avanti alla partita di giovedì (spareggio europeo, NDLR), che è molto importante. Dobbiamo essere positivi. Rispetto alla partita contro il Lens, c’è un progresso. Dobbiamo imparare a gestire meglio il punteggio per evitare di essere scoperti e per essere ancora più efficaci.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: