Empoli, Ismajli: “Ringrazio tutti. Andreazzoli? Aiuta a migliorarti”

Il nuovo difensore dell’Empoli, Ardian Ismajli, è stato presentato questa mattina in conferenza stampa. Ecco le sue parole riprese da Tuttomercatoweb.com:

“Ringrazio tutti, l’Empoli mi ha cercato e ha dimostrato interesse. Sono contento di essere qui, ho fatto anche il mio debutto ufficiale. Sono contento, nel primo tempo potevamo segnare cinque-sei gol, nella ripresa è andata così così ma l’importante in questo periodo è vincere e passare il turno. Per quanto riguarda il modulo, a Spezia giocavo con la difesa a 4, preferisco giocare così ma anche in Nazionale gioco sia a 5 che a 4. Ho avuto una buona accoglienza, mi trovo bene e sembra sia qui da un paio d’anni. Che campionato mi aspetto e se qualcuno mi ha parlato di Empoli? Ho parlato con Bajrami in Nazionale, so cosa mi aspetto e che campionato mi aspetta. Sarà difficile. A Spezia mi sono trovato bene, abbiamo fatto un sacco di buone cose. Io lavoro molto dentro e fuori dal campo perché è la chiave per fare bene. Sono contento di essere in Serie A, l’ho sempre seguita, è un ottimo campionato per i difensori perché c’è molto da imparare. Come mi trovo con mister Andreazzoli e se l’inizio difficile di campionato può essere un vantaggio? Tutti mi hanno parlato bene del mister, è un allenatore che insegna e per uno giovane come me è molto importante perché riesce a migliorarmi. L’inizio campionato? Lazio e Juventus sono due squadre complicate, difficili da affrontare, ma ogni partita nasconde insidie in Serie A. Bisogna concentrarci e dare il 100%. L’obiettivo di squadra è di salvarci ma più che un obiettivo personale voglio dare il massimo per la squadra e per il club. Voglio fare meglio dell’anno scorso però dare il 100% per la squadra è la cosa più importante”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: