Villarreal-Granada | Emery: “Peccato non aver vinto. Rosso a Foyth? Decisione esagerata”

L’allenatore del Villarreal, Unai Emery, ha parlato ai canali ufficiali del club dopo il pareggio interno per 0-0 all’Estadio de la Cerámica contro il Granada nella 1^ giornata della Liga Santander 2021-2022. Ecco le sue parole:

 “Insuficiente para el trabajo que han realizado los jugadores en los 90 minutos. En el primer tiempo nos ha costado ajustar contra un equipo que genera muy bien la presión. A partir de ahí, hemos generado tres o cuatro ocasiones para marcar. En el segundo tiempo hemos conseguido tener bien el balón, ellos no lo han tenido tanto. La segunda tarjeta nos condicionó y nos dejó en una situación de peligro. En el conjunto del partido el equipo ha hecho los méritos en la primera parte para ganarlo. Me hubiera gustado tener mas fluidez y continuidad en el juego. Ha habido muchas interrupciones. El resultado final nos deja la insatisfacción de no conseguir ganar el primer partido en nuestro estadio. La expulsión de Juan Foyth? Lo puedo entender, pero planteo que dos faltas no sean dos tarjetas amarillas. Me parece exagerado, pero hay que trabajar y ayudar a los árbitros”

“Insufficiente per il lavoro che i giocatori hanno svolto durante i 90 minuti. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica ad adattarci contro una squadra che genera pressione molto bene. Da lì, abbiamo creato tre o quattro occasioni per segnare. Nel secondo tempo siamo riusciti a tenere bene la palla, loro non l’hanno avuta così tanto. Il secondo cartellino ci ha condizionato e ci ha lasciato in una situazione pericolosa. Nel complesso, la squadra ha fatto abbastanza nel primo tempo per vincere la partita. Mi sarebbe piaciuto avere più fluidità e continuità nel gioco. Ci sono state molte interruzioni. Il risultato finale ci lascia con l’insoddisfazione di non essere in grado di vincere la prima partita nel nostro stadio. L’espulsione di Juan Foyth? Posso capirlo, ma penso che i due falli non siano da doppio giallo. Penso che sia esagerato, ma dobbiamo lavorare e aiutare gli arbitri”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: