Di Lorenzo: “L’obiettivo è vincere qualcosa, siamo il Napoli. Su Spalletti…”

Il difensore del Napoli, Giovanni Di Lorenzo, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Ecco le sue dichiarazioni riprese da CalcioNapoli24.it:

“La vittoria dell’Europeo è dentro di me. Una notte bellissima, un europeo indimenticabile che rimarrà per sempre dentro di me. Quando vinci queste competizioni importanti, la convinzione cresce e avremo tanto entusiasmo da trasmettere anche ai nostri compagni. Vogliamo dare il nostro contributo per fare bene in questa stagione. Il mio cammino da esempio? Direi di sì, non bisogna mai mollare e bisogna crescere sempre in sé stessi. Con l’aiuto della famiglia e delle persone vicine, questi momenti difficili si possono superare. Con i sacrifici, arrivano le cose belle e io ora mi godo il momento. Mancini? Non solo nel ritiro, ma in questo biennio è sempre stato convinto del valore della squadra. Ce l’ha trasmesso e si vede anche in campo. Il mister ha creato una bella atmosfera in Nazionale. Spalletti? Si lavora bene, il primo impatto è stato positivo. Allenatore esperto, si vede che ha affrontato tanti campionati e ha allenato grandi squadre. Lo seguiamo al 100% e vogliamo fare una grande stagione. Tifosi al Maradona? L’anno scorso è stato difficile senza i tifosi, sembra un altro sport. Siamo contenti del ritorno del pubblico, sappiamo che spinta può farci. Siamo contenti di ritrovarli. Napoli-Venezia? Mai sottovalutare gli impegni, queste partite nascondono tante insidie. Avranno voglia di partire bene ma la stessa voglia l’abbiamo noi per cominciare un campionato diverso: vogliamo essere protagonisti. Siamo una squadra forte e c’è tutto per fare bene. Conta il campo e non le chiacchiere, dovremmo dimostrarlo sul campo e meritarci l’accesso alla Champions League. Insigne capopopolo all’Europeo? Sì lui e tutti i napoletani, quella canzone l’abbiamo imparata tutti. È stato un percorso bellissimo, un grande gruppo. Il segreto è stato proprio il gruppo, oltre alle qualità tecniche importanti. L’atmosfera ha avvicinato anche tanti tifosi: stavamo bene insieme e tutti davano il 100%. Abbiamo trasmesso qualcosa di bello. Maglie EA7? Molto bella, eravamo impazienti di vederle anche noi. Siamo contenti e non vediamo l’ora di indossarla domenica per la prima volta. Le foto? Le abbiamo fatte in ritiro, a Castel di Sangro, ed è stata simpatica come cose. Ci siamo divertiti. Juan Jesus? Giocatore importante che può dare il suo contributo. Lo abbiamo accolto subito bene. Vincere? L’obiettivo è vincere qualcosa, siamo il Napoli”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: