Percassi: “Gomez fu ceduto per grave atto di indisciplina verso la proprietà”

La vicenda tra Alejandro Gomez, l’Atalanta e mister Gasperini si arricchisce di un nuovo capitolo, ovvero la risposta del presidente Percassi, chiamato in causa dal “Papu”, reo secondo lui di “non aver avuto le palle” per non averlo difeso dopo la lite (a dire di Gomez fisica n.d.r.) con lo stesso Gasperini. Ecco di seguito le parole di Percassi dai canali ufficiali dell’Atalanta:

Mi spiace tornare a parlare della vicenda, ma la cessione di Alejandro Papu Gomez è stata voluta da Antonio Percassi, Presidente dell’Atalanta, per un grave atto di indisciplina nei confronti della Proprietà. Altro non c’è da aggiungere.

Antonio Percassi

Presidente Atalanta B.C.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: