Udinese, Molina: “Sto vivendo una favola. Obiettivi? Speriamo di puntare oltre la salvezza”

Il laterale destro dell’Udinese, Nahuel Molina, ha parlato stamani al quotidiano La Gazzetta Dello Sport in vista della nuova stagione. Ecco alcuni passaggi delle sue dichiarazioni riprese da Tuttomercatoweb.com:

“È una favola. In un anno ho conquistato il posto da titolare in Europa, in Serie A con l’Udinese e ho vinto la Coppa America giocando nell’Argentina accanto a Messi. Quando ero piccolo, nelle giovanili del Boca, era il mio idolo e ora gioco accanto a quello che definisco un genio. A Gotti devo tanto. Perché dal primo giorno ho sentito grande fiducia. Mi fa imparare dagli errori. Mi insegna a tenere la linea e vuole che vada all’attacco. A me piace essere servito sulla corsa e tirare di destro, forte. Quanto peserà l’addio di De Paul? Rodrigo mi ha preso sotto braccio, mi ha dato una direzione, mi ha aiutato molto, anche con l’Argentina. Mi ha fatto essere tranquillo. Ora io e il Tucu sentiamo la responsabilità, ma qui c’è gente esperta come Okaka, Nuytinck, Samir. Lo scorso anno abbiamo patito i troppi infortuni e il Covid, stavolta speriamo di fare qualcosa in più della salvezza”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: