Alavés-Maiorca, Calleja: “Arrabbiato per come ci siamo fatti sfuggire la partita”

L’allenatore dell’Alavés, Javi Calleja, ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta interna per 1-0 contro il Maiorca. Ecco le sue parole riportate da MARCA (qui la versione integrale):

“Sensaciones? Estoy enfadado, pero es rabia, rabia de que se nos escapen así los partidos. Hemos empezado bien, y en la primera parte quizás hemos tenido más dominio, pero sabíamos que no podíamos regalar, y la expulsión ha hecho que la balanza se incline para el Mallorca. Expulsion? Las dos amarillas son justas. Para mí es expulsión. Ha sido determinante. En un partido tan igualado es un factor determinante. No quiero buscar culpables, pero es un factor determinante tras el descanso. Ese desequilibrio en minutos finales duele. Tenemos que aprender. El primer culpable soy yo”

“Sensazioni? Sono arrabbiato, ma è rabbia, rabbia che le partite ci scivolino via così. Abbiamo iniziato bene, e nel primo tempo forse abbiamo avuto più controllo, ma sapevamo che non potevamo regalare nulla, e l’espulsione ha fatto pendere la bilancia a favore del Maiorca. L’espulsione? I due cartellini gialli sono giusti. Per me è espulsione. È stata decisiva. In una partita così equilibrata è un fattore determinante. Non voglio cercare il colpevole, ma è un fattore determinante dopo la pausa. Questo squilibrio nei minuti finali fa male. Dobbiamo imparare da questo. Sono il primo a rimproverarsi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: