Crystal Palace-Brentford, Vieira: “Prestazione positiva da parte nostra”

Il manager del Crystal Palace, Patrick Vieira, ha parlato ai microfoni di BBC Match Of The Day dopo il pareggio interno per 0-0 contro il Brentford. Ecco le sue parole:

“I didn’t have any doubt about the way we were going to improve and play better than we did against Chelsea. I’m pleased with the attitude the players show every day in training, and today was a positive performance. Of course there is frustration because we wanted to win the game, we wanted to score goals. But I think we played in a way that wanted to go forward and score those goals and we didn’t find a way. So this was a positive performance and it is important to build up from it. On Conor Gallagher: “His energy, the runs he made, the pressure he put on the opposition was fantastic. We needed that kind of energy and it is important to build up from that and try to improve our decision-making in the last 30 yards and at the same time have more bodies inside the box, to allow ourselves more chances of scoring goals. On the atmosphere: It was all that I was expecting. I’ve heard a lot about the fans and I’ve been here watching games. And we are disappointed because we wanted to give them the three points today. They were fantastic and supported us through the game after going through a difficult period. They were behind the team and that is really good for the rest of the season.”

“Non avevo dubbi sul modo in cui avremmo migliorato e giocato meglio di come abbiamo fatto contro il Chelsea. Sono contento dell’atteggiamento che i giocatori mostrano ogni giorno in allenamento, e oggi è stata una prestazione positiva. Naturalmente c’è frustrazione perché volevamo vincere la partita, volevamo fare gol. Ma penso che abbiamo giocato in un modo che voleva andare avanti e segnare quei gol e non abbiamo trovato un modo. Quindi questa è stata una prestazione positiva ed è importante costruire da essa”. Su Conor Gallagher: “La sua energia, le corse che ha fatto, la pressione che ha messo sugli avversari è stata fantastica. Avevamo bisogno di quel tipo di energia ed è importante costruire da questo e cercare di migliorare il nostro processo decisionale negli ultimi 30 metri e allo stesso tempo avere più corpi all’interno dell’area, per permetterci più possibilità di segnare gol”. Sull’atmosfera: Era tutto quello che mi aspettavo. Ho sentito molto parlare dei tifosi e sono stato qui a guardare le partite. E siamo delusi perché volevamo dare loro i tre punti oggi. Sono stati fantastici e ci hanno sostenuto durante la partita dopo aver attraversato un periodo difficile. Erano dietro la squadra e questo è davvero buono per il resto della stagione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: