Man City-Norwich, Farke: “Abbiamo concesso troppo agli avversari”

Il manager del Norwich, Daniel Farke, ha parlato alla BBC dopo la sconfitta esterna per 5-0 contro il Manchester City. Ecco le sue dichiarazioni:

“To play the first game against Liverpool, with Liverpool having a point to prove and today at the Etihad against Man City with a point to prove, the first time after they won the title and the first time in nearly two years in front of their own fans, it was from the beginning a huge task. I am disappointed with the way we conceded the goals because four times we conceded more or less the same goal, the winger at the back of my left full-back. More or less we had prepared for that move from City the whole week because they always play this. Of course they have unbelievable quality but we also have to fulfill our work with more quality – that’s still not a guarantee that we would have won this game but I’m disappointed with the way we conceded the goals.”

“Giocare la prima partita contro il Liverpool, con il Liverpool che aveva un punto da dimostrare e oggi all’Etihad contro il Man City con un punto da dimostrare, la prima volta dopo aver vinto il titolo e la prima volta in quasi due anni di fronte ai propri tifosi, è stato fin dall’inizio un compito enorme. Sono deluso dal modo in cui abbiamo subito i gol perché quattro volte abbiamo concesso più o meno lo stesso gol, l’ala dietro al mio terzino sinistro. Più o meno avevamo preparato quella mossa dal City per tutta la settimana perché giocano sempre così. Naturalmente hanno una qualità incredibile, ma anche noi dobbiamo soddisfare il nostro lavoro con più qualità – non è ancora una garanzia che avremmo vinto questa partita, ma sono deluso dal modo in cui abbiamo concesso i gol”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: