Alavés-Cadice | Abelardo: “Avremmo meritato la vittoria”

Alavés-Cadice | Abelardo: “Avremmo meritato la vittoria”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Alavés, Abelardo Fernández, dopo il pareggio interno per 1-1 contro il Cadice, tredicesima forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico basco, in conferenza stampa, non ha usato mezzi termini per esprimere tutto il suo rammarico per il solo punto conquistato contro gli andalusi, diretti avversari nella corsa per la salvezza. Nello specifico, Abelardo ha definito questo pareggio come un’occasione persa per cercare di staccarsi dalla zona retrocessione, visto che la sua squadra – sostiene – ha fatto diverse cose bene ma che ha peccato nella gestione del risultato, cadendo poi nel finale con il rosso a Garcia e il rigore dell’1-1 segnato da Alex. Ecco qui di seguito le parole dello stesso Abelardo (qui la versione integrale):

“Se questo punto ha un gusto amaro? Senza dubbio, la storia si è ripetuta. Credo che abbiamo fatto molte cose bene durante la gran parte dell’incontro però l’azione nel finale ci ha penalizzato [riferimento al calcio di rigore trasformato da Alex all’84’ n.d.r.] e abbiamo portato a casa un punto quando nel corso della partita meritavamo di più, meritavamo di vincere. Non ci sono spiegazioni. La squadra ha fatto molte cose bene però alla fine quello che conta è il risultato e alla fine abbiamo perso due punti”

“Si este punto tiene un sabor amaro? Sin duda, la historia se ha repetido. Creo que hemos hecho muchas cosas bien durante la mayor parte del partido, pero la acción del final nos ha penalizado [en referencia al penalti lanzado por Alex en el minuto 84] y nos hemos traído un punto cuando durante el partido hemos merecido más, hemos merecido ganar. No hay explicaciones. El equipo hizo muchas cosas bien pero al final lo que cuenta es el resultado y al final perdimos dos puntos”.