L’allenatore basco ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno

Il blocco del campionato spagnolo a causa dell’emergenza planetaria Coronavirus ha scombussolato un po’ le carte per il valzer degli allenatori della prossima stagione in Liga.

Tra gli allenatori in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno – fa notare il quotidiano spagnolo AS – c’è l’allenatore dell’Alavés, Asier Garitano.

Il tecnico basco ha un contratto in scadenza proprio il 30 giugno e all’interno del medesimo accordo ha una clausola di rinnovo automatico annuale in caso di salvezza, che sarebbe (sulla carta) attivabile se si dovesse riprendere il campionato.

Nel caso in cui Garitano non dovesse essere confermato, un nome per la panchina dell’Alavés – qui la nostra anticipazione del 24 dicembre 2019 – è quello di Cuco Ziganda, ex tecnico dell’Athletic Bilbao.