Alavés-Villarreal | Calleja: “Abbiamo fatto un eccellente lavoro”

Alavés-Villarreal | Calleja: “Abbiamo fatto un eccellente lavoro”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Alavés, Javi Calleja, dopo la vittoria interna per 2-1 a Mendizorrotza contro il Villarreal, sesta forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico basco, ex della partita, ha elogiato l’ottimo lavoro fatto dalla sua squadra in termini di prestazione e atteggiamento. Ecco di seguito le parole dello stesso Calleja riprese da MARCA (qui la versione integrale):

“Por qué se ha ganado? Porque hemos hecho un trabajo excelente ante un rival que tiene innumerables registros y jugadores de primer nivel. No nos hemos venido abajo cuando nos han empatado, hemos seguido peleando y creyendo. El Villarreal también ha tenido ocasiones claras, nosotros también, ha habido un toma y daca. La dinámica es positiva porque hay un gran ambiente y equipo, todos están enchufadísimos, todos los que entran ayudan muchísimo… hay una auténtica piña y eso se está notando. Cambio en el estado anímico? Creo en el trabajo, en mí mismo, en el Alavés y en los jugadores. A eso se le suman los buenos resultados, entonces eso te hace creer más en lo que haces. Pero, de verdad, desde el primer día he visto a un equipo que tiene posibilidades, que se quiere salvar y hay un gran ambiente. Eso se ve después en los partidos. Hay mucho trabajo y eso se ve recompensado”

“Perché abbiamo vinto? Perché abbiamo fatto un lavoro eccellente contro un avversario che ha innumerevoli record e top player. Non siamo crollati quando hanno pareggiato, abbiamo continuato a lottare e a crederci. Anche il Villarreal ha avuto chiare occasioni, e anche noi, c’è stato un dare e avere. La dinamica è positiva, perché c’è una grande atmosfera e squadra, tutti sono di ottimo umore, tutti quelli che arrivano aiutano molto… c’è una vera squadra e si vede. Cosa è cambiato nel tuo umore? Credo nel mio lavoro, in me stesso, nell’Alavés e nei giocatori. E se ci aggiungi i buoni risultati, ti fa credere di più in quello che fai. Ma davvero, dal primo giorno ho visto una squadra che ha una possibilità, che vuole salvarsi e c’è una grande atmosfera. Lo si può vedere più avanti nelle partite. C’è un sacco di duro lavoro e questo viene premiato”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: