Alavés-Villarreal | Emery: “Loro sono stati più cinici di noi”

Alavés-Villarreal | Emery: “Loro sono stati più cinici di noi”. Sono le parole dell’allenatore del Villarreal, Unai Emery, ai canali ufficiali del club dopo la sconfitta esterna per 2-1 a Mendizorrotza contro l’Alavés dell’ex Javi Calleja (predecessore dello stesso Emery alla guida del Submarino Amarillo n.d.r.), sedicesima forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico dei valenciani, in conferenza stampa, ha sottolineato come la sua squadra sia stata poco precisa sotto porta nei momenti chiave della partita, pur riconoscendo i meriti dell’Alavés. Ecco di seguito le parole dello stesso Emery:

“El partido ha empezado mal para nosotros. Nos han marcado rápido el primer gol, nos hemos rehecho y hemos tenido ocasiones, pero nos ha faltado el acierto que sí ha tenido su portero. En la segunda mitad, hemos encontrado el tanto del empate y hemos podido incluso adelantarnos. Ellos han sabido encontrar sus momentos y marcarnos el segundo gol. Sabíamos que iba a ser un partido diferente al del otro día ante el Levante. El Deportivo Alavés se jugaba mucho, ha sabido sufrir cuando dominábamos y ha reaccionado bien. Ha tenido sus momentos y los ha aprovechado”

“La partita è iniziata male per noi. Hanno segnato il primo gol velocemente, ci siamo ripresi e abbiamo avuto delle occasioni, ma ci mancava la precisione davanti alla porta. Nel secondo tempo, abbiamo trovato il pari e avremmo potuto anche andare in vantaggio. Sono riusciti a trovare i loro momenti e a segnare il secondo gol. Sapevamo che sarebbe stata una partita diversa da quella contro il Levante dell’altro giorno. Il Deportivo Alavés aveva molto in gioco, ha saputo soffrire quando abbiamo dominato e ha reagito bene. Hanno avuto i loro momenti e li hanno sfruttati al meglio”.