Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico sloveno dopo la gara col Monaco

Una sconfitta senza storia quella subita dall’Amiens fuori casa contro il Monaco (3-0 il finale). Con questo risultato negativo, la formazione di Luka Elsner rimane ai confini della zona retrocessione (quartultimo posto con 16 punti). Ecco le parole a fine gara dello stesso Elsner (fonte: l’Equipe):

L’angolo monegasco è  stato mal gestito. Questo è il peggio che hanno colpito. In queste condizioni, è necessario mettere tutto in difesa e sacrificarsi affinché l’avversario non possa colpire. Non ci siamo sacrificati. È insopportabile. Prima del gol, abbiamo fatto sessanta minuti di sforzi in cui Monaco non ha avuto opportunità. Dopo il primo goal subito, possiamo prenderne dieci. Perdiamo fiducia e affondiamo. Quando ti giochi la sopravvivenza, devi avere una reazione. Ho un sentimento di rabbia al riguardo. Questa non è sfortuna. Alcune cose erano state cambiate. Cambieremo il nostro approccio. È tanto la mia responsabilità che quella dei giocatori. Dobbiamo assumercele. Contro il Dijon, ci vorrà audacia e coraggio. È così tanto da rendere orgogliosi i nostri sostenitori. Trovare una dinamica passa attraverso un cambiamento. “

Aiutaci a crescere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: