Il 26enne esterno offensivo scozzese è in scadenza di contratto a giugno 2020

L’Arsenal è indubbiamente una delle squadre di Premier League che in questo periodo di pausa forzata dovuta all’emergenza Coronavirus si sta muovendo con maggiore intensità in vista della prossima stagione.

La dirigenza dei Gunners è al lavoro su più fronti per rinforzare il roster a disposizione del manager Mikel Arteta. Tra i dossier principali in casa Arsenal c’è sicuramente quello riguardante l’attacco e più precisamente le corsie laterali, dove Arteta ha chiesto alla società di intervenire con acquisti mirati ma di qualità.

Il nome in tal senso che rieccheggia maggiormente in questi giorni è quello del 26enne esterno offensivo scozzese del Bournemouth, Ryan Fraser. Il numero 24 della formazione di Eddie Howe è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno e l’Arsenal sarebbe destinazione gradita al giocatore.

Tuttavia non è da escludere un nuovo inserimento da parte del Liverpool, che aveva già trattato Fraser nel mese di gennaio (ve ne avevamo parlato il 12 novembre 2019).