fbpx

Il capitano bianconero parla dopo il 2-0 col Monza

L’Ascoli non trova la via d’uscita dalla crisi e perde per la decima volta in questo campionato, stavolta per 2-0 al Brianteo contro un ritrovato Monza. Ecco le parole post gara del capitano bianconero Riccardo Brosco ai canali ufficiali del club (riproduzione: TMW):

“In questo momento le parole non servono a nulla, da capitano e a nome anche dei miei compagni chiedo scusa, tutti noi dobbiamo metterci in discussione, stiamo facendo qualcosa che non era preventivato, dobbiamo solo pedalare, lavorare a testa bassa e cercare in ogni modo di risollevarci da questa difficile situazione. Secondo me oggi ce l’abbiamo messa tutta, ma non basta e quando i risultati non arrivano è ancora più demoralizzante. Trovare una soluzione non è semplice, ma è nostro dovere trovarla. L’unico modo che conosco è lavorare, tanto, correre ed essere più concentrati. Ne dobbiamo uscire anche a livello morale”.

 

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: