fbpx

Le parole del tecnico dopo la gara col Benevento

L’Ascoli chiude il suo campionato con (probabilmente) la peggior prestazione dell’era Dionigi (che ha compiuto in ogni caso un impresa salvando la squadra), perdendo per 4-2 in casa contro il Benevento. Ecco alcuni passaggi delle parole post gara dello stesso Dionigi (report completo su TMW):

 “Il 3-5-2? Avevo visto le ultime gare del Benevento, mi era sembrata una squadra che veniva da qualche sconfitta. Non li vedevo pimpanti. Ho usato un modulo che ci ha tratti in inganno, pensando di trovare una squadra non in grande spolvero. Siamo stati molto ingenui. Questa sera abbiamo avuto la fortuna di essere premiati nonostante una prestazione che non ci appartiene. Forse i ragazzi sono arrivati scarichi, prendendo sotto gamba la gara. Nella pochezza di stasera abbiamo avuto dignità, rispetto. Il comportamento avuto in questi mesi ci ha ricompensato. Una giustizia che viene dal lavoro e dalla dedizione. Chi si comporta come noi, lavorando, buttando sangue alla fine viene premiato. Dal mio arrivo abbiamo sbagliato solamente questa gara. Siamo stati polli. Io comunque questa sera sono orgoglioso di aver allenato questi ragazzi. A loro è dedicata la salvezza”. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: