Aston Villa, Smith: “Nei primi 45′ non siamo proprio scesi in campo. Meglio nella ripresa”

Aston Villa, Smith: “Nei primi 45′ non siamo proprio scesi in campo. Meglio nella ripresa”

Aiutaci a crescere!

Le parole del manager dopo la sfida col Wolverhampton

Una prestazione dai due volti completamente diversi quella offerta dall’Aston Villa: un primo tempo horror e una ripresa in crescendo. Proprio per i primi 45 minuti assolutamente fallimentari, i Villans gli hanno pagati a caro prezzo e hanno perso per 2-1 fuori casa contro il Wolverhampton. Ecco alcuni passaggi delle dichiarazioni post-gara del manager dei Villans, Dean Smith (report completo su avfc.co.uk):

Per 45 minuti, eravamo a miglia di distanza. Era quasi come se il gioco fosse più grande per loro di quanto non lo fosse per noi. Hanno vinto i duelli, hanno vinto le seconde palle, l’hanno superato meglio di noi, hanno giocato meglio di noi, e l’unica cosa che abbiamo fatto per noi era che eravamo solo 1-0 sotto. Siamo usciti (dagli spogliatoi) e abbiamo posto alcune questioni nella seconda metà e stavamo spingendo. Wesley ha avuto buone possibilità, McGinn ha avuto buone possibilità e abbiamo messo alcune palle decenti nell’area, ma (loro) sono sempre stati una minaccia in contropiede. L’impatto nella ripresa? Stavamo meglio. Stavamo meglio sulla palla, abbiamo gareggiato meglio e abbiamo vinto molti più duelli di quanti ne abbiamo vinti nel primo tempo. Non è stato difficile farlo perché non ci siamo presentati nei primi 45 minuti […]

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi