Atalanta-Napoli | Gasperini: “Conquistata una vittoria importante”

Atalanta-Napoli | Gasperini: “Conquistata una vittoria importante”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria casalinga per 4-2 al Gewiss Stadium contro il Napoli. Il tecnico della Dea, nella sua analisi, ha sottolineato l’importanza del risultato ottenuto contro i partenopei – in vista anche della sfida di Champions League contro il Real Madrid – ma ha anche attaccato l’arbitraggio del sig. Di Bello, che ha espulso lo stesso Gasperini dopo appena 25 minuti per eccesso di proteste. Ecco di seguito le parole dello stesso Gasperini (report completo su TMW):

“Vincere una partita così in questo modo, resa molto complicata, oltre le nostre possibilità, è una grande spinta per mercoledì. È un risultato fondamentale, ci mette bene in classifica e ci fa arrivare alla sfida col Real nelle condizioni migliori almeno dal punto di vista del morale. Sono come uno che è passato sotto un treno e non si è fatto niente. Abbiamo rischiato di brutto oggi, è andata bene così. L’abbiamo vinta perché abbiamo creato tanto, ma la partita era una trappola. Questo tipo di partite di cartello sono molto difficili, è stata davvero una gara pesante. Se questa formazione verrà schierata anche col Real Madrid? Questo non lo posso dire, vediamo. Intanto questa è una vittoria importante per il campionato. Noi volevamo stare dentro a tutto, l’abbiamo sempre detto. Ora ci sono campionato e Champions dove ci sono tutte partite dure, poi penseremo alla Coppa Italia. Se questa gara è stata pesante per il valore dell’avversario o per l’arbitraggio del sig. Di Bello? La direzione di gara è stata pesantissima. E il Napoli è forte. Quindi tutte e due”