fbpx

Primi approcci della Dea per il  difensore centrale slovacco ex Fenerbahçe

La dirigenza dell’Atalanta lavora per dare a Gian Piero Gasperini un nuovo difensore centrale che possa sostituire Gianluca Mancini, passato alla Roma.

I profili in fase di valutazione per il ruolo di centrale sono tanti ma in casa Dea è spuntato un nuovo nome noto al calcio internazionale: si tratta del difensore slovacco Martin Skrtel.

Secondo quanto riporta il portale online della Gazzetta Dello Sport (confermato poi anche da Sky Sport), la Dea avrebbe iniziato i primi approcci con l’entourage dell’ex Fenerbahçe, attualmente svincolato.

Tuttavia, allo stato attuale, per Skrtel non c’è una vera e propria trattativa ma semplici approcci.

Per ora il primo nome sulla lista della Dea è quello di Ferrari del Sassuolo, ma la richiesta neroverde di 13 milioni di euro è considerata dall’Atalanta eccessivamente costosa.

Oltre a Ferrari, i bergamaschi valutano anche i nomi di Sergi Gomez del Siviglia, di Kahn Ayhan del Fortuna Dusseldorf e di Martin Caceres, svincolato dopo la seconda esperienza alla Juventus.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: