fbpx

L’ex difensore nerazzurro parla a Tuttomercatoweb.com

L’ex difensore dell’Atalanta, Cristian Zenoni, è stato intervistato da Tuttomercatoweb.com e ha analizzato la situazione generale della Dea guidata da Gian Piero Gasperini. Ecco le sue dichiarazioni:

“Indubbiamente per un attaccante o un giocatore offensivo il gol è sempre la miglior medicina. Arriva da un periodo non eccezionale legato a situazioni personali però credo che questo gol lo aiuti nel processo di miglioramento avvicinandolo ai suoi livelli più importanti. Come calciatore non si discute, ha bisogno di giocare per trovare condizione e tornare al top. Quanto si è sentita la mancanza del vero Ilicic? A mio parere l’Atalanta è una squadra in cui non è il singolo a fare la differenza ma tutto il gruppo. È chiaro che Ilicic può essere considerato la ciliegina sulla torta. Però al tempo stesso dico che Gasperini può contare su giocatori di ottimo livello. Ilicic al top farebbe comodo a tante squadre… Cosa ha in meno quest’anno l’Atalanta? Per adesso è là dove l’avevamo lasciata l’anno passato, in una posizione utile per giocarsi l’ingresso in Champions. Ed è questo l’obiettivo della squadra e della società, a mio parere raggiungibile. Magari non ci si aspettava quel k.o. col Liverpool però è anche la squadra più forte d’Europa e una giornata sorta può capitare. Meno intensità del solito da parte dell’Atalanta? Forse in qualche tratto di gara ma sono cambiati anche alcuni interpreti. Ripeto, a mio parere può raggiungere il traguardo della Champions”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: