fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-0 col Siviglia

L’Atletico Madrid cala la cinquina. I Colchoneros portano a casa la loro quinta vittoria consecutiva – la tredicesima stagionale – battendo per 2-0 il Siviglia e mantenendo la vetta della Liga Santander, con 4 punti di margine sul Real Madrid. Ecco le parole post gara del tecnico Diego Pablo Simeone (report completo su MARCA):

“Nos enfrentábamos a un gran rival con una plantilla muy bien formada. Llevan el juego para donde ellos tienen superioridad numérica en banda con Navas o Acuña para realizar centros. Fue un gran trabajo de todo el equipo. En la primera parte tuvimos varias ocasiones hasta el gol de Correa. En la segunda parte no pudimos tener la pelota e hicimos un gran trabajo defensivo de todos: Correa, Carrasco… Sabíamos que si defendíamos bien teníamos opciones. […] Saúl? Como todo en la vida, primero el que tiene que querer salir de la dificultad es uno mismo y Saúl lo quiere. Él sabía que no estaba bien y siempre ha trabajado. Desde los 18 años le han tocado vivir cosas muy buenas y ahora le toca vivir otra y Saúl se está ayudando a sí mismo y ya va saliendo de la situación en la que estaba”. […]

“Abbiamo affrontato un grande avversario con una squadra molto ben allenata. Portano il gioco dove hanno la superiorità numerica sulle corsie con Navas o Acuña per i cross. È stato un grande lavoro per tutta la squadra. Nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni fino al gol di Correa. Nel secondo tempo non siamo riusciti a prendere la palla e abbiamo fatto un ottimo lavoro difensivo di tutti: Correa, Carrasco… Sapevamo che se ci fossimo difesi bene avremmo avuto una possibilità. […] Saúl? Come ogni altra cosa nella vita, la prima persona che deve voler uscire dai guai è te stesso e Saúl lo vuole. Sapeva che non era giusto e ha sempre funzionato. Da quando aveva 18 anni ha dovuto vivere alcune cose molto belle e ora ne deve vivere un’altra e Saul si sta tirando fuori dalla situazione in cui si trovava”. […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: