fbpx

Augsburg-Leverkusen | Bosz: “Felici per questo punto”

Augsburg-Leverkusen | Bosz: “Felici per questo punto”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Bayer Leverkusen, Peter Bosz, dopo il pareggio esterno per 1-1 alla WWK Arena contro l’Augsburg dell’ex Heiko Herrlich. Il tecnico delle Aspirine, nella sua disamina dell’incontro, ha evidenziato l’atteggiamento della squadra, che fino alla fine non ha mollato e ha trovato all’ultimo pallone (con Tapsoba) il gol del pareggio. Tuttavia Bosz ha anche punzecchiato l’operato dei portieri, ancora al centro di errori evitabili (questa volta con Lomb n.d.r.). Per il Leverkusen, che non vince dal 6 febbraio (5-2 contro lo Stoccarda), si tratta del settimo pareggio stagionale. Ecco di seguito le parole dello stesso Bosz (fonte: Kicker):

“Wir wollten eigentlich gewinnen, am Ende können wir mit dem Punkt zufrieden sein. Dass wir in der letzten Sekunde den Ausgleich machen, zeigt, dass die Spieler an sich geglaubt haben. Das ist das Wichtigste, was ich mitnehme. Niklas Lomb weiß, dass das ein Fehler von ihm war, das war ähnlich wie bei Lukas Hradecky in Bielefeld. Unsere Torhüter machen einen Fehler im Jahr, den haben sie jetzt gemacht”.

“In realtà volevamo vincere, alla fine possiamo essere contenti del punto. Il fatto che abbiamo pareggiato all’ultimo secondo dimostra che i giocatori hanno creduto in loro stessi. Questa è la cosa più importante che mi porto via. Niklas Lomb sa che è stato un errore da parte sua, è stato simile a quello di Lukas Hradecky a Bielefeld. I nostri portieri fanno un errore all’anno, e l’hanno fatto ora”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: