Barcellona-Atletico Madrid | Schreuder: “Siamo ancora in corsa per vincere LaLiga”

Barcellona-Atletico Madrid | Schreuder: “Siamo ancora in corsa per vincere LaLiga”. Sono le parole del vice allenatore del Barcellona, Alfred Schreuder, dopo il pareggio interno per 0-0 al Camp Nou contro l’Atletico Madrid, capolista della Liga Santander 2020-2021. Il secondo di Ronald Koeman, oggi in tribuna perché squalificato, ha sottolineato come i suoi, nonostante il punto conquistato, siano ancora in piena corsa per la conquista del titolo. Ecco di seguito le parole dello stesso Schreuder (fonte: MARCA):

“El partido? Sabíamos que sería un partido muy difícil, sin duda. Tuvimos una buena ocasión de Leo en la primera parte, otra de Dembélé en la segunda. Tuvimos la pelota. Sabíamos que el Atlético estaría muy defensivo. Sí que hemos tenido algún problema en la primera parte. Hoy hemos podido ganar. Tuvimos ocasiones para ello. ¿Ha estado el planteamiento a la altura? Evidentemente siempre hay alguna oportunidad para el rival. Ahora tenemos que centrarnos en el próximo partido. Queríamos ganar, pero seguimos en esta posición. Estamos a dos puntos del Atlético. No ganan a Madrid ni Atlético? on muy buenos equipos. Hemos tenido ocasiones de peligro. quizás no tantas porque son un buen equipo. Busquets? Acabo de hablar con él y me parece que está bien, pero hay que esperar a los resultados de las pruebas que le están haciendo en el hospital. La influencia de la baja de Busquets? Hemos tenido que reorganizar el centro del campo. Él siempre nos da confianza ahí y hemos perdido un poco la organización. Un paso atrás? Sabemos que ahora tenemos que esperar a resultados de otros partidos. A ver qué hace el Madrid con el Sevilla. Sabemos que dependemos de otros, pero todavía es posible ganar LaLiga. Estamos allí donde queríamos estar hace tres meses”

“La partita? Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile, senza dubbio. Abbiamo avuto una buona occasione con Leo nel primo tempo, un’altra con Dembélé nel secondo tempo. Avevamo la palla. Sapevamo che l’Atlético sarebbe stato molto attento in difesa. Abbiamo avuto qualche problema nel primo tempo. Oggi avremmo potuto vincere. Abbiamo avuto la possibilità di farlo, l’approccio è stato all’altezza? Ovviamente ci sono sempre occasioni per i nostri avversari. Ora dobbiamo concentrarci sulla prossima partita. Volevamo vincere, ma siamo ancora in questa posizione. Siamo a due punti dall’Atlético. Non battono Madrid e Atlético… sono squadre molto buone. Abbiamo avuto occasioni pericolose, forse non così tante perché loro sono una buona squadra. Busquets? Ho appena parlato con lui e sembra che stia bene, ma dobbiamo aspettare i risultati degli esami a cui è sottoposto in ospedale. Qual è l’influenza dell’assenza di Busquets? Abbiamo dovuto riorganizzare il centrocampo. Ci dà sempre fiducia lì e abbiamo perso un po’ di organizzazione. Un passo indietro? Sappiamo che ora dobbiamo aspettare i risultati delle altre partite. Vediamo cosa fa il Madrid con il Siviglia. Sappiamo che dipendiamo dagli altri, ma è ancora possibile vincere LaLiga. Siamo dove volevamo essere tre mesi fa”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: