Barcellona-Elche | Escribá: “Bene la prestazione, non il risultato”

Barcellona-Elche | Escribá: “Bene la prestazione, non il risultato”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Elche, Fran Escribá, dopo la sconfitta esterna per 3-0 al Camp Nou contro il Barcellona nel recupero della 1^ giornata della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico della formazione biancoverde, nella sua analisi della partita, ha voluto comunque elogiare la prestazione dei suoi ragazzi nonostante il risultato negativo. Ecco di seguito le parole dello stesso Escribá (report completo su AS):

“Sensación de la derrota? Triste por el resultado, pero nada decepcionado por la puesta en escena del equipo. Tuvimos opciones de marcar en la primera parte. Estuvimos juntos y no defendimos muy atrás. Encajar tan pronto nos dolió y nos mató el segundo, en una acción que deberíamos haber parado de inicio. Conclusiones? El equipo ha captado bien lo que queremos, ser ordenados. Encajar nos cambió el plan, pero nunca le perdimos la cara al partido. El que me conoce sabe que no doy minutos por quedar bien, sino porque todos serán importantes en una Liga tan larga. De mi elección sólo se saldrá aquel jugador que no cumpla en los entrenamientos y eso no está pasando”

“Come mi sono sentito per la sconfitta? Triste per il risultato, ma per niente deluso dalle prestazioni della squadra. Abbiamo avuto occasioni per segnare nel primo tempo. Eravamo insieme e non ci siamo difesi troppo indietro. Concedere gol così presto ci ha fatto male e siamo stati messi K.O. dal secondo, in un’azione che avremmo dovuto fermare dall’inizio. Conclusioni? La squadra ha capito bene cosa vogliamo, essere ordinati. La rete ha cambiato il nostro piano, ma non abbiamo mai perso la testa nella partita. Chi mi conosce sa che non do minuti solo per fare bella figura, ma perché tutti saranno importanti in un campionato così lungo. Solo i giocatori che non si allenano lasceranno la mia squadra, e questo non sta succedendo”.