Barcellona-PSG | Koeman: “Dobbiamo riconoscere la loro superiorità”

Barcellona-PSG | Koeman: “Dobbiamo riconoscere la loro superiorità”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Barcellona, Ronald Koeman, ai microfoni di Sky Sport Italia dopo la (sorprendente) sconfitta casalinga al Camp Nou per 4-1 contro il Paris Saint Germain nell’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020-2021. Il tecnico della compagine blaugrana, nella sua disamina dell’incontro, non ha usato mezzi termini per ammettere (con onestà) che la sconfitta subita coi parigini guidati dal neo allenatore Mauricio Pochettino è stata netta e che bisogna accettarla – senza alibi – per migliorare il processo di crescita della sua squadra. Di seguito le dichiarazioni dello stesso Koeman così come riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Hay que reconocer su superioridad, han demostrado que tienen un equipo más completo que nosotros. Hay que aceptar la realidad para intentar mejorar. No se pueden hacer partidos así, pero jugábamos contra un equipo fuerte y experimentado, en ese momento mejor que el nuestro”.

“Bisogna riconoscere la loro superiorità, hanno dimostrato di avere una squadra più completa della nostra. Bisogna accettare la realtà per cercare di migliorare. Non si possono disputare match così, ma giocavamo contro una squadra forte ed esperta, al momento migliore della nostra”