fbpx

Il tecnico parla dopo il 4-3 col Gladbach

Il Bayer Leverkusen non si ferma più. Le Aspirine vincono la loro quarta partita consecutiva battendo in una partita dalle mille emozioni il Borussia Mönchengladbach per 4-3. Ecco – dai canali ufficiali del club – le parole del tecnico Peter Bosz:

“Era una partita per gli appassionati di calcio. La mia squadra ha giocato molto bene oggi contro una squadra di altissimo livello. Sono davvero molto orgoglioso dei ragazzi. Anche se siamo venuti da Israele solo venerdì sera e abbiamo avuto poco tempo per prepararci: Prima abbiamo detto che avremmo fatto tutto noi, che avremmo pressato. La squadra ha fatto un ottimo lavoro fin dall’inizio. Siamo tornati due volte. All’intervallo ho detto ai ragazzi: “È una partita pazzesca”. Ma noi credevamo in noi stessi. L’abbiamo resa incredibile e alla fine abbiamo meritato di vincere. Il doppio impegno è una questione puramente mentale. Se ne parli molto, sei stanco. Non pensarci, fallo e basta! Abbiamo fatto una bella gara ed è un bene che ora stiamo entrando nella pausa per le nazionali. Abbiamo un attacco di buona qualità. Alario ha segnato 2 gol anche oggi – entrambi di alto livello. Lo fa in modo eccellente. A ciò si aggiunge la velocità sulle ali e i gol delle punte. I sorteggi della coppa nazionale? Ci sarebbero stati sicuramente abbinamenti più facili, ma dobbiamo prenderli così come sono. E se vogliamo tornare a Berlino per la finale, allora ancora di più. È un abbinamento affascinante e non vediamo l’ora di disputare questa sfida”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: