Il 30enne centrocampista cileno è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno

Sirene turche per Charles Aránguiz. Il 30enne centrocampista cileno – secondo quanto riportato dal quotidiano “Hürriyet” – è finito nel mirino del Galatasaray in vista della prossima stagione.

Il contratto del giocatore delle Aspirine scade il 30 giugno 2020 e – a quanto si apprende – nei prossimi giorni sono previsti dei contatti con l’agente di Aránguiz riguardo al futuro del centrocampista. 

Tale interesse da parte del Galatasaray, tuttavia, non chiude totalmente la strada al rinnovo dello stesso Aránguiz (col quale le trattative vanno comunque avanti). A fine marzo il Ds del Bayer Leverkusen, Simon Rolfes, si era così espresso:

“Siamo a buon punto con i negoziati, purtroppo questi sono stati interrotti dalla situazione del Coronavirus. Ma i segnali di Charly sono positivi”