fbpx

Flick vuole la conferma del croato ma Salihamidžić frena

La querelle tra Bayern Monaco e Inter per il riscatto di Ivan Perisic potrebbe definitivamente arenarsi. Lo sostiene il portale Fichajes.com nella sua versione tedesca.

A quanto si apprende dal reportage esclusivo a cura del collega Matthias Rudolph, i bavaresi sono rimasti ferma ad una proposta da 10 milioni di euro contro i 15 chiesti dall’Inter e non intendono giocare al rialzo.

A ciò si aggiunga che all’interno dello stesso Bayern Monaco ci sarebbe una diversità di vedute a livello di strategia (sull’affare Perisic) tra Hans-Dieter Flick e Hasan Salihamidžić.

L’allenatore, grande sostenitore dell’attaccante esterno croato, vorrebbe la sua conferma mentre il neo membro del CDA del club con delega alla direzione sportiva è riluttante circa un impegno a lungo termine con l’ex Wolfsburg.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: