Benfica-Arsenal | Jesús: “La qualificazione resta aperta”

Benfica-Arsenal | Jesús: “La qualificazione resta aperta”. Sono le parole dell’allenatore del Benfica, Jorge Jesús, ai microfoni di UEFA.com dopo il pareggio per 1-1 in campo neutro allo stadio Olimpico contro l’Arsenal, match valido per l’andata dei sedicesimi di finale dell’Europa League 2020-2021. Il tecnico dei portoghesi, nella sua analisi dell’incontro, ha elogiato la fase difensiva della sua squadra ma non quella d’attacco, dove il Benfica non ha avuto sufficiente efficacia nell’andare a segno. Tuttavia lo stesso Jesús ha voluto tenere accesa l’attenzione dei suoi in vista della partita di ritorno (che si svolgerà in campo neutro in Grecia la prossima settimana). Ecco le parole post partita dello stesso Jesús:

“Le nostre ambizioni rimangono. Il risultato è aperto, è vero che il gol in trasferta può avere un’influenza alla fine. È un’altra partita in trasferta in Grecia che cercheremo di vincere. Abbiamo giocato contro una squadra che ha molta qualità e grandi giocatori. Offensivamente non eravamo così forti collettivamente come lo eravamo in difesa. L’Arsenal è forte in difesa. Non siamo riusciti a creare tante occasioni o situazioni per segnare”.

“As nossas ambições mantêm-se. O resultado é aberto, é verdade que o objectivo distante pode ter uma influência no final. É outro jogo fora da Grécia que vamos tentar ganhar. Jogámos contra uma equipa que tem muita qualidade e grandes jogadores. Ofensivamente, não éramos tão fortes colectivamente como éramos defensivamente. O Arsenal é forte defensivamente. Não fomos capazes de criar tantas oportunidades ou situações para marcar”.