fbpx

Il tecnico parla dopo il 4-3 col Levante

Le troppe disattenzioni in fase difensiva sono costate carissimo al Betis Siviglia, che cade per la nona volta in questo campionato, stavolta per 4-3 sul campo del Levante. Ecco le parole post gara del tecnico Manuel Pellegrini (report completo su MARCA):

“Ocasiones falladas? Tuvimos ocasiones para marcar al principio. Juanmi tuvo un mano a mano con el portero, Fekir al palo, pero luego apareció Morales con un golazo; y, después, otra vez con otro tanto en la misma zona. Es evidente que tenemos un déficit defensivo de atención.[…] Igual hay una confusión del momento que está viviendo el Betis. Estamos más abajo de lo que quisiéramos, pero no creo que haya tanto problema. No hay que pensar que en la fecha 16, con un equipo colocado , si no en una posición buena, tampoco mala… Podemos mejorar en base al trabajo. ¿Temor a una destitución? Lo único que no he sentido en mi vida es temor”.

“Occasioni fallite? Abbiamo avuto la possibilità di segnare all’inizio. Juanmi ha avuto un uno contro uno con il portiere, Fekir con il palo, ma poi Morales è arrivato con un grande gol, e poi di nuovo con un altro gol nella stessa zona. È chiaro che abbiamo un deficit di attenzione difensiva. […] Forse c’è una confusione del momento che il Betis sta vivendo. Siamo più bassi di quanto vorremmo essere, ma non credo che ci sia un gran problema. Non dobbiamo pensare che al 16° appuntamento, con una squadra in una buona posizione, ma non in una cattiva… Possiamo migliorare sulla base del lavoro. Paura del licenziamento? L’unica cosa che non ho provato nella mia vita è la paura.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: