Bielefeld-Werder Brema | Kramer: “Ci è mancato il giusto cinismo”

Bielefeld-Werder Brema | Kramer: “Ci è mancato il giusto cinismo”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Arminia Bielefeld, Frank Kramer, ai canali ufficiali del club dopo la sconfitta interna per 2-0 alla Schüco Arena nel recupero contro il Werder Brema, nel recupero della 20^ giornata della Bundesliga 2020-2021. Il tecnico, in conferenza stampa, ha evidenziato come la sua squadra abbia creato tanto nel corso della partita ma che sia poi mancata nella fase di realizzazione, cosa invece riuscita alla squadra avversaria. Ecco di seguito le parole dello stesso Kramer:

„Der Gegner war gnadenlos effektiv und das haben wir vermissen lassen. Wir hatten genug Chancen und Abschlüsse, die Nase vorne zu haben. Selbst nach der roten Karte hatten wir noch unsere Chancen. Es war ohne Frage ein hartes Foul, aber wenn da auf dem Feld von einem sehr erfahrenen Schiedsrichter auf Gelb entschieden wird, fällt mir kein Grund ein, warum da eingegriffen werden muss. Da kam für uns heute einiges zusammen.”

” Gli avversari erano efficaci in modo spietato e a noi mancava questo. Abbiamo avuto abbastanza occasioni e finalizzazioni per essere in vantaggio. Anche dopo il cartellino rosso, abbiamo avuto le nostre occasioni. Non c’è dubbio che sia stato un fallo duro, però quando c’è una decisione da giallo sul campo da parte di un arbitro molto esperto, non riesco a pensare a nessuna ragione per cui ci debba essere un intervento. Un sacco di cose sono venute insieme per noi oggi”.