fbpx

Il 29enne senegalese ha un contratto fino al 2022

Lavori in corso in casa Bologna per quanto concerne il reparto difensivo, che subirà un netto restyling rispetto alla stagione appena conclusa.

Se infatti sulla destra Mihajlovic punta a De Silvestri del Torino (per il quale è pronto un biennale) e a sinistra si avvicina Hickey degli Hearts (che preferisce i felsinei addirittura al Bayern Monaco), al centro le valutazioni del club rossoblu sono tutt’ora in corso e una decisione non è stata presa.

Quel che è certo è che il Bologna sta cercando sul mercato, senza investimenti eccessivamente onerosi, un centrale di livello internazionale che possa aumentare l’esperienza di un reparto che, specie centralmente, ha sofferto parecchio nel post lockdown.

Tra i nomi nell’agenda dei dirigenti emiliani – riferisce il portale ZeroCinquantuno, molto vicino alle questioni di casa Bologna – c’è quello del 29enne senegalese Salif Sané, ora in forza allo Schalke 04.

Il profilo del numero 26 della formazione di David Wagner è sotto osservazione (insieme – dicono i rumors – a quello di Dragovic del Bayer Leverkusen) ma al momento non è stata formulata un’offerta ufficiale da sottoporre ai Blu Reali. Attualmente Sané ha un contratto fino al 30 giugno 2022.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: