Bologna-Torino | Mihajlović: “Pareggio risultato giusto”

Bologna-Torino | Mihajlović: “Pareggio risultato giusto”. Sono le parole dell’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlović, dopo il pareggio interno per 1-1 al Dall’Ara contro il Torino, sedicesima forza della Serie A 2020-2021. Il tecnico rossoblu, nel post partita, ha affermato come il pareggio odierno sia giusto per quello che si è visto in campo. Ecco di seguito le parole dello stesso Mihajlović (fonte: TMW):

“Come giudico questo pari? Un pareggio giusto. È stata una partita poco significante, non per palati fini. Orsolini? Si sta impegnando, il suo problema è la concentrazione. Fatica a mantenerla per 90′ minuti. Sono contento però perché sta facendo bene, anche oggi ha fatto una buona gara, sta migliorando. Cosa ho detto a Baldursson all’uscita del campo? Gli ho detto che l’ho cambiato perché era ammonito e avevo paura che prendesse il secondo giallo. Stessa cosa per Poli, non volevo rimanere in 10. Se mi aspettavo qualcosa in più dall’attacco? Non è che ogni volta si possono fare 3 o 4 gol. Oggi abbiamo fatto un tiro in porta e un gol. Mi aspetto degli attaccanti che facciano la differenza, ma se facciamo un tiro e un gol pensa se ne facessimo 8 di tiri. Oggi non abbiamo creato tanto, è stata una partita da pareggio e questo risultato forse accontenta più noi che loro. Se sono contento di come abbiamo contenuto il Torino? Si loro hanno fatto gol con un eurogol. Anche l’anno scorso qui a Bologna Zaza fece un gol che non rifarà mai più. Poi potevano segnare nel primo tempo con Belotti, ma non abbiamo mai rischiato molto. Condizioni di Domínguez? Vediamo, lui è uno che ha carattere e se è uscito significa che non è qualcosa di buono. Domani faremo qualche esame, ma mi preoccupa. 38 punti e poi vertice con Saputo per il futuro? Domani ci parleremo, ma questo a prescindere dai punti e dal risultato. Vedremo di cosa parleremo, credo di futuro”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: