Borussia M’Gladbach-Man City | Guardiola: “Abbiamo giocato bene”

Borussia M’Gladbach-Man City | Guardiola: “Abbiamo giocato bene”. Lo ha dichiarato il manager del Manchester City, Pep Guardiola, ai microfoni di BT Sport dopo la vittoria esterna per 2-0 al Borussia Park contro il Borussia Mönchengladbach nell’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020-2021. Il manager dei Citizens, nella sua analisi, ha elogiato la sua squadra nella gestione della partita ma non dal punto di vista del cinismo sotto porta. Guardiola, inoltre, ha apprezzato la prova di Bernardo Silva ma, sul tema di chi vincerà la Champions, non si è voluto sbilanciare. Ecco di seguito le sue parole (riproduzione: UEFA.com):

“In generale, è andata bene. Abbiamo controllato la partita e concesso un’occasione alla fine. Purtroppo non siamo stati abbastanza cinici in attacco, soprattutto quando siamo stati uno contro uno col loro portiere. Dobbiamo migliorare. L’andata è sempre più difficile. In avanti, dobbiamo essere più cinici. In questa competizione bisogna essere perfetti per assicurarsi di passare il turno. Bernardo Silva davvero intelligente. Abbiamo bisogno di centrocampisti offensivi per attaccare l’area, lui lo ha fatto. A volte deve migliorare e correre dei rischi in alcune posizioni, ma è molto intelligente. Ci dà qualcosa di speciale nel nostro modo di giocare e ha una buona fisicità. Noi favoriti per la vittoria della Champions League? Quando vedo come ha giocato ieri il Bayern Monaco [vincendo 4-1 in casa della Lazio], non credo proprio”

“In general, it was good. We controlled the game and conceded one chance at the end. Unfortunately, we were not cynical enough in attack, especially when we were one-on-one with their goalkeeper. We have to improve. The first leg is always more difficult. Forward, we have to be more cynical. In this competition you have to be perfect to make sure you get through the round. Bernardo Silva really smart. We need offensive midfielders to attack the area, he did that. Sometimes he has to improve and take risks in some positions, but he is very intelligent. He gives us something special in the way we play and he has good physicality. Are we favourites to win the Champions League? When I see how Bayern Munich played yesterday [winning 4-1 at home to Lazio], I don’t think so”