fbpx

Il tecnico parla dopo il 3-2 con l’Angers

La mancanza di maturità e di gestione del risultato sono costati caro al Brest, che sfiora soltanto l’impresa e alla fine viene sconfitto in rimonta per 3-2 fuori casa dall’Angers. Ecco le parole post gara del tecnico Olivier Dall’Oglio (fonte: l’Equipe):

“Ci chiediamo come possiamo perdere questa partita e non siamo sicuri di trovare la risposta. Il primo tempo è stato molto positivo, siamo stati efficaci e solidi. Nel secondo, è stato più complicato anche se dovevamo uccidere la partita. Non abbiamo gestito bene certe azioni e abbiamo subito troppi gol. Dovremo fare qualcosa a riguardo, perché sta diventando difficile. Ci sono dettagli che ci stanno costando la vittoria. Spesso ci manca l’ultimo tocco, il nostro difetto all’inizio della stagione. Dovremo imparare ad essere più efficaci in entrambi i settori. Ho giocatori che miglioreranno in questo campo. Dovremo imparare a piantare il chiodo quando ci troveremo in situazioni molto favorevoli. È una mancanza di maturità che abbiamo. Bisogna essere competitivi, imparare a sentire la partita, imparare a chiudere ed essere solidi quando è necessario”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: