Brighton-Aston Villa | Smith: “Abbiamo giocato molto male”

Brighton-Aston Villa | Smith: “Abbiamo giocato molto male”. Lo ha dichiarato il manager dell’Aston Villa, Dean Smith, ai microfoni di Sky Sports dopo il pareggio esterno per 0-0 all’Amex Stadium contro il Brighton. Smith, nella sua analisi, non usa mezzi termini e attacca con forza la prestazione deludente dei suoi, colpevoli di aver subito passivamente l’iniziativa avversaria (ed elogiando solo il portiere Martinez). Di seguito le sue dichiarazioni (riproduzione: bbc.com):

“Not even bang average, I have never seen us make so many unforced errors in a game, it was sloppy from start to finish but had the resilience to keep the ball out of the net. Brighton were the better team. It was disappointing all round and the only thing that comes from it is a clean sheet and the resilience. Emiliano Martinez made some good saves when needed and was our best player on the pitch tonight. It shows you need a player like that at times, we have not had many performances like this where we have been second best. We were equally as bad here last season and losing 1-0 at half-time. Another point to the tally but we are disappointed with our performance”

“Nemmeno la minima media, non ho mai visto fare così tanti errori non forzati in una partita, è stato approssimativo dall’inizio alla fine, ma ha avuto la capacità di tenere la palla fuori dalla porta. Il Brighton era la squadra migliore. È stata una delusione a tutto tondo e l’unica cosa che ne deriva è un clean sheet e la resistenza. Emiliano Martinez ha fatto alcuni buoni salvataggi quando necessario ed è stato il nostro miglior giocatore in campo stasera. Dimostra che hai bisogno di un giocatore così a volte, non abbiamo avuto molte prestazioni come questa dove siamo stati secondi. Siamo andati ugualmente male qui la scorsa stagione e abbiamo perso 1-0 all’intervallo. Un altro punto da aggiungere alla classifica, ma siamo delusi dalla nostra prestazione”