Brighton-Everton | Potter: “Abbiamo giocato una buona partita”

Brighton-Everton | Potter: “Abbiamo giocato una buona partita”. Lo ha dichiarato il manager del Brighton, Graham Potter, ai microfoni di Sky Sports dopo il pareggio interno per 0-0 all’Amex Stadium contro l’Everton, ottava forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Seagulls, nel post partita, ha elogiato la prova dei suoi ragazzi e ha sottolineato l’importanza del punto nella corsa per non retrocedere. Ecco di seguito le parole dello stesso Potter (riproduzione: bbc.com):

“I thought it was a good performance from us. I thought we had good intent. We tried to attack and played positively. We lacked a little bit of quality in the final third but defended well when we had to. It was a hard-earned point. I don’t think there were loads of clear-cut chances. There were some opportunities. I don’t think we worked the keeper enough. They were defensively set up to do well. It wasn’t easy to find the space but we were the closest ones to scoring. The first half was a bit more even. We grew into the game. There were probably too many unforced errors but the way they defend makes it difficult as they are looking for duals. In the end I’m happy with the players. It’s a point which we take on move on. The points are hard to come by in this league. It’s another draw. We have played well but it’s important to pick up points. It keeps the scoreboard ticking over. You always want a bit more but there’s another team on the pitch and an opponent fighting for the win. The effort and intent was there we just missed that little bit to get the goal.”

“Penso che sia stata una buona prestazione da parte nostra. Penso che abbiamo avuto un buon atteggiamento. Abbiamo cercato di attaccare e di giocare in modo positivo. Ci è mancata un po’ di qualità nel terzo finale, ma abbiamo difeso bene quando abbiamo dovuto. È stato un punto guadagnato con fatica. Non penso che ci siano state molte occasioni chiare. Ci sono state alcune opportunità. Non credo che abbiamo fatto lavorare abbastanza il portiere. Loro erano impostati difensivamente per fare bene. Non è stato facile trovare spazi, ma siamo stati i più vicini a segnare. Il primo tempo è stato un po’ più equilibrato. Siamo cresciuti nel gioco. Probabilmente ci sono stati troppi errori non forzati, ma il modo in cui difendono rende difficile il gioco perché cercano il dualismo. Alla fine sono contento dei giocatori. È un punto che prendiamo per andare avanti. I punti sono difficili da ottenere in questo campionato. È un altro pareggio. Abbiamo giocato bene, ma è importante raccogliere punti. Mantiene il tabellone dei punteggi ticchettante. Si vuole sempre un po’ di più, ma c’è un’altra squadra in campo e un avversario che lotta per la vittoria. L’impegno e l’atteggiamento c’erano, ci è mancato solo quel poco per segnare”.