Esposto uno striscione offensivo contro il n°1 dell’Hoffenheim, Dietmar Hopp

Momenti di grandissima tensione durante Hoffenheim-Bayern Monaco. Al 79′ la gara, sul risultato di 0-6 per la squadra di Flick, è stata interrotta per via di uno striscione molto offensivo esposto dai tifosi bavaresi nei confronti del proprietario dell’Hoffenheim, Dietmar Hopp, apostrofato come “figlio di puttana” dalla tifoseria ospite.

Vista la situazione, l’arbitro, come da regolamento, ha interrotto la gara (dopo 5 minuti si è ripreso a giocare).