L’ex rossoblu ha parlato a Juvenews.eu

L’ex attaccante del Cagliari, Robert Acquafresca, è stato intervistato dal portale juventusnews.eu per commentare anche quella che sarà la sfida tra i bianconeri e i rossoblu. Ecco le sue dichiarazioni:

Che partita mi aspetto tra Juventus e Cagliari? Il Cagliari deve approfittarne. Di Francesco per me ha trovato la quadra giusta e la squadra gioca bene. Soffre e rischia poco ultimamente, quando non prendi solo aumenta l’autostima del difensore, del portiere, del centrocampista e dell’attaccante stesso. Alla fine sono proprio le punte i primi difensori, basta guardare il lavoro che fa Simeone in ogni gara. Io ho già vinto a Torino contro la Juve e mi auguro che possano ripeterlo domenica. La maggiore minaccia per i bianconeri in casa Cagliari? Io dico Joao Pedro e Simeone. Per me sono la coppia d’attacco migliore della Serie A ed è giusto che incutano timore. Poi hanno in panchina pronto ad entrare Pavoletti, che non è l’ultimo arrivato. Se Nainggolan sarebbe servito più a questo Cagliari o all’Inter? Vedendo quello che sta facendo lui nell’Inter, sicuramente avrebbe giovato meglio per l’economia di tutti, a Cagliari. L’Inter ha investito parecchio e lui sta avendo difficoltà a venire fuori. Secondo me Nainggolan doveva rimanere a Cagliari”.