Cagliari, Godin: “Voglio dare di più per questa maglia. Su Pereiro e Nainggolan…”

Cagliari, Godin: “Voglio dare di più per questa maglia. Su Pereiro e Nainggolan…”

Il difensore del Cagliari, Diego Godin, ha rilasciato stamani un’intervista a La Gazzetta Dello Sport. Il numero 2 della formazione ora allenata da Leonardo Semplici, tra i tanti temi trattati, si è soffermato sulla sua avventura all’Inter, sul trasferimento in rossoblu e anche su due suoi attuali compagni di squadra, ovvero il suo connazionale Gaston Pereiro e su Radja Nainggolan, che con lui ha condiviso anche l’esperienza all’Inter. Ecco di seguito alcuni passaggi dell’intervista ripresi da Fantacalcio.it:

“L’avventura all’Inter? Ci è mancato solo vincere. Se ci pensa, siamo arrivati secondi in Serie A e in finale di Europa League. A un passo da una stagione storica. L’Inter non giocava una finale europea da 10 anni. Gaston Pereiro? Ha una qualità: fa gol. In Olanda Gaston ne ha fatti tanti, qui bisogna capire che conta di più vincere un duello, un contrasto, un recupero difensivo rispetto a una giocata di qualità. Nainggolan? Nainggolan voleva ancora sentirsi protagonista, a tutti piace giocare. È arrivato a Cagliari che non giocava da sei mesi, ha avuto il Covid. Non è facile. Ora si sta riprendendo. Il Cagliari? Voglio dare di più. Ho faticato all’inizio. All’Inter ero in una situazione non semplice, poi il trasloco, quindi nazionale, Covid e un fastidio al polpaccio. Ora mi sento proprio bene”