Cagliari, Lykogiannis: “Il mio futuro? La priorità è restare qui”

Cagliari, Lykogiannis: “Il mio futuro? La priorità è restare qui”. Sono alcune delle parole rilasciate dal terzino sinistro del Cagliari, Charalampos Lykogiannis, in una lunga intervista al portale sport24.gr. Il numero 22 rossoblu, tra i tanti temi trattati, ha parlato del suo arrivo in Sardegna nel 2018, del suo ambientamento al campionato di Serie A e anche del suo futuro. Ecco di seguito alcuni passaggi dell’intervista (qui la versione integrale):

“Quando ha sentito che era giunto il momento di competere per qualcosa ad un livello più alto? Quando è arrivata l’offerta del Cagliari (gennaio 2018) o prima?  Prima era sicuramente prima. Ma tutto è successo al momento giusto e anche se all’epoca avevo altre offerte, una volta che mi è stata presentata la prospettiva della Serie A, non c’è stata questione di confronto, la scelta è stata immediata. Se pensavo da subito che la Serie A fosse adatta a me? Finché non l’ho sperimentato, pensavo che la Premiership e la Bundesliga fossero più vicine alle mie caratteristiche. Ma una volta che ho giocato nella Serie A, ho cambiato completamente la mia opinione. Se la Serie A è davvero un livello diverso? In tutto, senza alcuna esagerazione. La qualità è tanta. E, naturalmente, è una vera scuola per ogni difensore. Come ho vissuto tutto questo e come mi sento ora sul campo? Si vede, si sente il miglioramento, al … 200%. Tutto è cambiato per quanto riguarda la mia prospettiva sullo sport, il modo in cui gioco, il modo in cui mi comporto. Onestamente con quello che ho vissuto, con quello che sto ancora imparando, credo che qualsiasi difensore che può giocare e gioca in Serie A può giocare ovunque, perché il livello di apprendimento e comprensione di come difendere, individualmente e come una squadra, è ineguagliabile. Il mio futuro? Prima di tutto, il Cagliari deve salvarsi. Sono felice qui, tutti a Cagliari mi hanno trattato benissimo, le condizioni sono eccellenti, il clima, tutto. Ecco perché, se ho un contratto, il Cagliari avrà la prima parola, finché avrò un contratto”