Cagliari, Semplici: “Faremo delle rinunce ma sono sicuro che costruiremo una bella squadra”

L’allenatore del Cagliari, Leonardo Semplici, ha rilasciato questa mattina una lunga intervista a La Nuova Sardegna per analizzare il futuro della sua squadra dopo l’impresa salvezza raggiunta nel campionato appena concluso. Ecco di seguito alcuni passaggi dell’intervista ripresi da centotrentuno.com:

“Futuro? Nell’incontro con presidente e direttore abbiamo chiarito tante cose, parlato anche degli errori per evitare che vengano ripetuti. Presidente e direttore sono ambiziosi. Faremo delle rinunce ma sono sicuro che faremo una bella squadra. Le voci sul mio addio? Sono cose di calcio, io sono sempre stato sereno. Io non ho mai avuto dubbi, ero sicuro di restare. Modulo e Nainggolan? Partiremo dal 3-4-2-1, abbiamo tanti giocatori adatti a questo sistema però sapere che non sono un integralista, mi piace cambiare pelle alla squadra a partita in corso. Nainggolan è un grande giocatore, con esperienza e tanta qualità. Chiaro che mi piacerebbe averlo con noi. Nel finale di stagione è stato fondamentale. Lui sa più di altri cosa vuol dire indossare la maglia rossoblù. Prossima stagione? Mi auguro di essere l’allenatore che porta a casa i risultati che i tifosi desiderano”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: