fbpx

Sul canario anche Elche, Huesca, Sporting Lisbona e Braga

Il futuro di Sandro Ramírez, 25enne attaccante canario cresciuto calcisticamente nel Barcellona e ora di proprietà dell’Everton (con cui ha un contratto fino al 2021), quasi sicuramente non sarà in Premier League nella prossima stagione.

 Secondo quanto raccolto dal collega di Goal.com, Rubén Uría, sono principalmente due le squadre che al momento sono in pole position per l’attaccante: si tratta dell’Eibar e del Valladolid (squadra con cui Ramírez ha giocato in prestito nella scorsa stagione n.d.r.).

Tuttavia – spiega sempre Uría – ad osservare la situazione dello stesso Ramírez ci sono anche, sempre in Spagna, due delle tre neopromosse dalla Liga Smartbank, ovvero l’Elche e l’Huesca.

Fuori dai confini spagnoli – continua – si segnalano gli interessi da parte di due compagini della Liga NOS, vale a dire Sporting Lisbona e Sporting Braga.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: