fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-0 col Real Madrid

Il Celta Vigo, dopo 5 risultati utili consecutivi (4 vittorie e 1 pari) nelle ultime 5 partite, cade per 2-0 fuori casa contro il Real Madrid. Tuttavia, nel post partita, il tecnico dei Galiziani, Eduardo Coudet, non fa drammi elogiando comunque la prova della sua squadra. Ecco le sue dichiarazioni (riproduzione completa su MARCA):

“De poder ponernos 0-1, a al final ponernos 1-0 en esa misma jugada, es difícil, pero tenemos que seguir trabajando, mejorando. Hemos tratado el partido de igual a igual con un rival de muchísima jerarquía. Quizá nos han faltado situaciones de riesgo en proporción a lo que tuvimos el balón, y mejorar, no ser reiterativos con los pases internos. Eso nos ha generado algunas pérdidas de más. Tengo un grupo para trabajar y la confianza de que si no le toca al uno, le toca al otro y va a estar a la altura. Son cosas que pasan a medida que va corriendo el torneo y nos adaptaremos, buscaremos lo mejor para los partidos que vienen [en referencia a las molestias de Iago Aspas y Nolito]” […]

” Dalla possibilità di segnare lo 0-1, al subire l’1-0 su quella stessa azione, è difficile, ma dobbiamo continuare a lavorare, migliorando. Abbiamo giocato la partita alla pari contro un avversario di altissimo livello. Forse ci mancavano situazioni di rischio in proporzione a quando avevamo la palla, e dobbiamo migliorare, non essere ripetitivi con i passaggi interni. Questo ha portato ad alcuni errori di troppo. Ho un gruppo con cui lavorare e la certezza che, se non si tratta dell’uno, si tratta dell’altro e ne saranno all’altezza. Sono cose che succedono man mano che il campionato va avanti e ci adatteremo, cercheremo il meglio per le partite a venire [in riferimento agli infortuni di Iago Aspas e Nolito]” […]” […].

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: