fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 con l’Huesca

Il duo Nolito-Iago Aspas (entrambi a segno ed entrambi autori di un assist) regala la vittoria per 2-1 (seppur un po’ sofferta nel finale) al Celta Vigo del “Cacho” Eduardo Coudet nel match interno a Balaidos contro l’Huesca. Ecco le parole post gara dello stesso Coudet (report completo su MARCA):

“Terminamos sufriendo, por mérito del rival y por no tener la eficacia en zona de definición. Tuvimos muchas situaciones para cerrar el partido. La sensación que queda es la del final y ahí sufrimos un poquito. Nos enfrentamos a un gran rival, muy valiente y que juega bien y toma riesgos. No se refleja en la tabla lo buenos que están siendo futbolísticamente. El cambio de Iago Aspas? Fue para sacarle minutos. Ha tenido una semana en la que lo hemos cuidado un poco. Llegó bien y terminó bien el partido en una semana en la que no había entrenado al cien por cien. Ya nos había dado lo que nos tenía que dar” […]

“Abbiamo finito soffrendo, a causa dell’avversario e perché non avevamo l’efficacia in zona gol. Abbiamo avuto molte situazioni per chiudere la partita. La sensazione che rimane è quella della fine e lì abbiamo sofferto un po’. Ci troviamo di fronte a un grande avversario che è molto coraggioso, gioca bene e corre dei rischi. La classifica non mostra quanto siano bravi a giocare a calcio. Il cambio di Iago Aspas? Era per avere dei minuti da lui. Ha avuto una settimana in cui ci siamo presi cura di lui un po’. È entrato bene e ha finito bene la partita in una settimana in cui non si era allenato al 100%. Ci aveva già dato quello che doveva darci” […].

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: