Celta Vigo-Real Madrid | Zidane: “Siamo in un grande momento. Avanti così”

Celta Vigo-Real Madrid | Zidane: “Siamo in un grande momento. Avanti così”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane, dopo la vittoria esterna per 3-1 a Balaídos contro il Celta Vigo, undicesima forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico dei Blancos, in conferenza stampa, ha evidenziato il gran momento di forma della sua squadra in questa fase cruciale della stagione. Ecco di seguito le parole dello stesso Zidane (fonte: MARCA):

“Sabemos el calendario, sabemos que son muchos partidos. Pero los jugadores están bien. Es verdad que se van dos de estos jugadores y no es lo ideal. Ahora hay que disfrutar de esta victoria. No pienso que el final de temporada vaya ser complicado, al revés. Benzema? Cómo vamos a entender que Benzema no vaya a la selección, no lo entiende mucha gente. Pero me alegro como entrenador del Madrid. Ha hecho un gran trabajo para el equipo. Sergio Ramos y la selecion? Va a ir con la selección, porque lo del otro día es un golpe. Veremos, va a jugar dentro de cinco días y no va a haber problema. Le va a venir bien además. El mejor momento de la temporada? Hay que seguir, son muchos partidos buenos últimamente. Estamos en el tramo final en el que se juega todo. Estamos bien físicamente, estamos en un gran momento. Sufrimos un poco en la segunda parte, pero interpretamos bien su partido. Cerrar los partidos? o lo sé, juegas contra equipos que no son fáciles. El fútbol cada vez es más difícil, pero yo me quedo con el partido que hicimos, controlando bien el partido. Hoy controlamos muy bien. El partido es merecdisimo. Valverde y su posicion? Le pedía jugar por fuera y un poco más por dentro, lo ha hecho bien cerca de Karim. Su energía nos aporta muchísimo. Fede está muy bien y nos alegramos”

“Conosciamo il calendario, sappiamo che ci sono molte partite. Ma i giocatori stanno bene. È vero che due di questi giocatori se ne vanno e non è l’ideale. Ora dobbiamo goderci questa vittoria. Non credo che la fine della stagione sarà complicata, al contrario. Benzema? Come possiamo capire che Benzema non andrà in nazionale, molta gente non lo capisce. Ma sono contento come allenatore del Real Madrid. Ha fatto un ottimo lavoro per la squadra. Sergio Ramos e la nazionale? Andrà in nazionale, perché quello che è successo l’altro giorno è un colpo. Vedremo, giocherà tra cinque giorni e non sarà un problema. Sarà un bene per lui. Il miglior momento della stagione? Dobbiamo continuare, abbiamo giocato un sacco di buone partite ultimamente. Siamo nel tratto finale quando tutto è in gioco. Stiamo bene fisicamente, siamo in un grande momento. Abbiamo sofferto un po’ nel secondo tempo, ma abbiamo giocato bene il loro gioco. Non si sa, si gioca contro squadre che non sono facili. Il calcio sta diventando sempre più difficile, ma prenderò la partita che abbiamo fatto, controllando bene il gioco. Oggi abbiamo controllato molto bene la partita. La vittoria è meritata. Valverde e la sua posizione? Gli ho chiesto di giocare all’esterno e un po’ più all’interno, l’ha fatto bene vicino a Karim. La sua energia ci porta molto. Fede sta facendo molto bene e siamo felici”.