fbpx

Il manager parla dopo il 4-1 con lo Sheffield Utd

Il Chelsea continua a rimanere nelle zone altissime della classifica di Premier League. I Blues, dopo il 3-1 esterno contro il Burnley, ottengono un altro successo, questa volta in casa a Stamford Bridge, battendo in rimonta per 4-1 lo Sheffield United, fanalino di coda del campionato inglese. Con questo risultato, il Chelsea sale al terzo posto a quota 15 punti (alla pari col Leicester). Ecco le parole post gara del manager Frank Lampard a Sky Sports:

“Lo Sheffield United è una squadra davvero forte. Sono davvero bravi a metterti sotto pressione. Non l’abbiamo gestita in modo brillante, ma la reazione della squadra per il resto della partita è stata perfetta. È una cosa in cui dobbiamo migliorare costantemente. Tutti si aspettavano che arrivasse alla prima giornata di campionato, ma non è così. Oggi ne abbiamo viste tante contro una squadra difficile. Ottimi segnali, quindi andiamo avanti. Abbiamo giocato contro [Hakim Ziyech] in Champions League l’anno scorso. È un giocatore di altissimo livello. Ti impressiona ancora di più quando lavori con lui. Il campionato olandese è finito molto tempo fa, poi ha avuto un infortunio e quindi ha iniziato a correre come faceva prima. Sarà un grande giocatore per noi. Ho bisogno di giocatori che possano entrare e alzare il livello. Questo è difficile. Il centrocampo è stato bravissimo con i tempi di inserimento. Siamo terzi. Ora stiamo vedendo un po’ del lavoro. Parte del lavoro di oggi è stato davvero incoraggiante per me vedere questi segnali. Sono il primo a tenere i piedi per terra. Ogni partita è una sfida. I giocatori sono quelli che danno e meritano i complimenti. Sono stati fantastici, tutti loro oggi. L’equilibrio della squadra è stato buono ed è bello da vedere. Dobbiamo continuare così. Mi è piaciuto molto guardarlo, ma so com’è il calcio”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: