fbpx

Il manager parla dopo il 3-1 con l’Arsenal

Il Chelsea non sfrutta la possibilità di agguantare il secondo posto in classifica e perde per la quarta volta in questa partita, stavolta per 3-1 nel derby di Londra contro l’Arsenal. Ecco le parole post gara del manager Frank Lampard a BBC Sport (fonte riproduzione: bbc.com):

 “In the second half we showed some urgency but it was too late. The first half we gave ourselves too much to do, we were very poor. You can’t lack energy and desire in the Premier League and we did. You can prepare as well as you want but if you turn up like that that’s another thing. It’s in the mind. If you perform below par things go against you like the Saka goal. That’s life. On another day we could have scored the penalty and come back but it’s not a day for us. The teams that win, win, win relentlessly weren’t winning two or three years ago. We are not there yet, that’s clear. I felt it when we are on our long unbeaten run and I feel it now. We got a lot wrong today.”

“Nel secondo tempo abbiamo mostrato una certa insistenza, ma era troppo tardi. Nel primo tempo ci siamo dati troppo da fare, eravamo molto carenti. Non può mancare l’energia e il desiderio nella Premier League e noi l’abbiamo fatto. Puoi prepararti come vuoi, ma se ti presenti così è un’altra cosa. È nella mentalità. Se ti comporti al di sotto della media, le cose ti vanno contro come il gol di Saka. Questa è la vita. Un altro giorno avremmo potuto segnare il rigore e tornare in partita, ma non era giornata per noi. Le squadre che vincono, vincono, vincono senza sosta non vincevano due o tre anni fa. Non siamo ancora arrivati a quel punto, questo è chiaro. L’ho sentito quando siamo nella nostra lunga striscia d’imbattibilità e lo sento ora. Oggi ci siamo sbagliati di grosso”.

 

 

 

 

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: