Lo sloveno prolunga per 1 anno: per il mediano sarà prestito con diritto di riscatto e controriscatto

Un rinnovo per un giocatore della ‘vecchia guardia’ e un acquisto in entrata pronto per essere annunciato 

Il Chievo si muove sul mercato tra conferme e volti nuovi. In particolare chi rimane in gialloblu nonostante la B è il 37enne sloveno Bostjan Cesar, che ha prolungato il suo contratto col Chievo per un anno (con opzione per un’altra stagione).

Comunicato del Chievo sul rinnovo di Cesar (fonte: www.chievoverona.it)

L’A.C. ChievoVerona comunica di aver prolungato il contratto di Bostjan Cesar fino al 30/06/2020, con opzione fino 30/06/2021.

In entrata, invece, i clivensi hanno messo le mani sul talentuoso centrocampista della Spal, Salvatore Esposito (fratello di Sebastiano, giocatore dell’Inter, fresco di rinnovo fino al 2022).

Il giocatore lascerà Ferrara per accasarsi nella parte clivense di Verona (battuta la concorrenza del Venezia) in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.